I Maestri Decani del Viet Vo Dao

I Maestri rappresentano il punto di origine e di trasmissione del bagaglio tecnico e filosofico dell’Arte; con il loro esempio, impegno e costanza hanno dato continuità e forza all'esperienza del Việt Võ Đạo in Italia; sono coloro che, più di tutti, hanno creduto nell'ideale del Việt Võ Đạo e hanno speso la loro vita a realizzarlo.

GM° Nguyen Van Viet -  - Maestro Decano

GM° Nguyen Van Viet - - Maestro Decano

Esperto Internazionale e Direttore Tecnico della Federazione Việt Võ Đạo Italia, è nato a Nam Dinh (Vietnam) il 19 agosto 1952. Iniziò la pratica delle arti marziali in tenera età con uno zio paterno e, a 11 anni, venne affidato al M.° Nguyen Van Lang, conseguendo la cintura nera di Taekwondo all'età di 15 anni. Giunse in Italia nel 1971 e si iscrisse alla facoltà di medicina; dal 1975 iniziò attivamente ad insegnare Viet Vo Dao. Oltre che Direttore Tecnico Nazionale e della Regione Lazio, è Presidente del Consiglio Italiano dei Maestri e, dal maggio 2006, è stato nominato Vice Patriarca del Việt Võ Đạo International. Medico e studioso di medicina tradizionale, il M.° Viet è esperto in agopuntura ed accreditato docente. Secondo la tradizione, ha ricevuto dal Maestro Phan Hoang un nuovo nome, Khảm Long (Drago d’acqua), che lo lega alla mitologica figura del drago dal quale nacque il popolo vietnamita, e alla cosmologia dei Bat Quai (Khảm è uno degli otto trigrammi descritti nell’I Ching).
Viet Vo Dao Italia
GM° Bao Lan -  - Maestro Decano

GM° Bao Lan - - Maestro Decano

Discendente dalla famiglia dell'ultimo imperatore vietnamita Bao Dai, è nato in Vietnam, a Quang Tri, il 5 marzo 1954. Sin da giovane si dedicò alla pratica di Judo e TaeKwonDo (una delle arti marziali più diffuse in Vietnam, nonostante le sue origini coreane). Dopo diversi anni di pratica trovò la sua vera passione nello studio del Việt Võ Đạo e del Vo Co Truyen, conseguendo il grado di Istruttore. Nel 1972, giunto in Italia per frequentare la Facoltà di Ingegneria di Padova, iniziò ad insegnare e diffondere il Viet Vo Dao, disciplina quasi sconosciuta nel nostro Paese. Il suo vo danh (nome d' arte) è Kim Long (Drago d'Oro), sinonimo di nobiltà, forza ed elevazione. Attualmente è Esperto Internazionale, Su Pho (vice-patriarca) della Vietnamese Martial Arts World Federation (Federazione internazionale) e membro del Consiglio dei Maestri del Việt Võ Đạo. È Direttore Tecnico delle regioni Veneto e Lombardia, Presidente e Direttore Tecnico della Federazione Viet Tai Chi Italia.

Viet Vo Dao Italia
GM° Nguyen Thien Chinh -  - Maestro Decano

GM° Nguyen Thien Chinh - - Maestro Decano

Nato il 23 ottobre 1952 ad Hanoi, lasciò il Vietnam per approdare a Roma alla fine del 1971, dove incontrò il M.° Viet ed ebbe modo di continuare la pratica dell'Arte marziale, alla quale si era avvicinato ancora adolescente. A Roma intraprese gli studi superiori e rimase nella capitale sino al 1977, anno in cui, su consiglio del M.° Viet, si trasferì a Torino, ove era richiesto un Maestro di Việt Võ Đạo. Nel capoluogo piemontese proseguì gli studi universitari, accostandosi alla facoltà di Scienze dell'Informazione e laureandosi nel 1983. Il mondo del lavoro lo impegnò subito nel campo della consulenza informatica, settore in cui tutt'oggi il Maestro esercita la sua attività. Il Maestro Chinh, attualmente Esperto Internazionale, è il Direttore Tecnico dei Centri Việt Võ Đạo del Piemonte. Hung Long (Drago Coraggioso) è il nome che il M.° Chinh ha ricevuto dal M.° Phan Hoang, il quale, con l'aggettivo Hung, ha voluto mettere in luce alcune caratteristiche del drago quali la forza e l'audacia.
Viet Vo Dao Italia

Informativa sull'utilizzo dei Cookie

I nostri cookie di profilazione e quelli installati da terze parti ci aiutano a migliorare i nostri servizi online.
Se ne accetti l'uso continua a navigare sul nostro sito cliccando su "ho capito >>".
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su "approfondisci >>"